Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
PSI San Giustino

FINANZIAMENTO PARTITI. PASTORELLI: SU ALCUNI PUNTI IL DDL DEL GOVERNO NECESSITA DI CHIARIMENTI

2 Giugno 2013 , Scritto da psi san giustino

“Rispetto al tema del finanziamento pubblico ai partiti la nostra strada maestra è il rispetto dell’art 49 della Costituzione e delle norme di democrazia interna ai partiti”. Ad affermarlo è tesoriere del Psi, Oreste Pastorelli che ha ricordato come, “già in tempi non sospetti, quando il tema non era ancora diventato cavallo di battaglia politica, il Partito Socialista aveva presentato una proposta di legge in cui si sottolineava la centralità del criterio di trasparenza per poter essere destinatari di fondi pubblici”. Pastorelli continua affermando che “come Psi, su base volontaria e molto prima che fosse presentato il ddl,  abbiamo sottoposto i nostri bilanci al controllo di una società esterna di revisione e certificazione, la Pkf, pubblicando tutti  resoconti sul nostro sito web. Un esempio di quello che crediamo debba essere lo standard e una pratica  che abbiamo deciso di attuare precorrendo la legislazione e lo stesso dibattito politico”. Esprimendosi in merito al decreto presentato in Cdm, il deputato socialista ha spiegato che “ci sono dei punti rispetto ai quali chiederemo spiegazioni: il primo riguarda una sorta di discriminazione che viene fatta nei confronti delle persone fisiche che, a differenza delle società, non possono usufruire di detrazioni fiscali a partire dai 20mila euro a fronte dei 100mila delle società”. “Inoltre”, conclude Pastorelli,”è interessante chiarire la situazione che riguarda le fondazioni, che a differenza dei partiti non sono state regolamentate e che potrebbero trasformarsi in una pericolosa zona d’ombra”.   

Condividi post

Commenta il post