Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
PSI San Giustino

ASSEMBLEA DEL PSI A ROMA PER BERSANI. NENCINI: NEL NUOVO PARLAMENTO SUBITO 4 PROPOSTE SOCIALISTE

10 Novembre 2012 , Scritto da sezione san giustino

Oltre 600 persone e grande entusiasmo, il teatro Capranica di Roma oggi era pieno in ogni ordine di posto. 
"Libertà", l'assemblea organizzata a Roma  a sostegno della candidatura di Bersani per le primarie  è stato un grande successo.
Riccardo Nencini, nel suo intervento più volte interrotto dagli applausi dei compagni, ha affermato:"I morti si ricompensano guardando in faccia i vivi. Il Novecento e' pieno di eresie socialiste: dalle otto ore lavorative al divorzio. Nel nuovo Parlamento il Psi presentera' subito quattro proposte di legge: 
1) regolamentare la vita dei partiti sulla base dell'articolo 49 della Costituzione; 
2) creare un registro delle lobby; 
3) applicare la carta di Nizza del 2000 per i diritti civili; 
4) introdurre l'aggettivo 'laica' nell'articolo 1 della Costituzione. 
Il leader socialista parlando di Mario Monti ha sottolineato: "vanno bene la sobrieta' e l'europeismo  ma la sinistra deve combattere le disuguaglianze. Vanno create nuove opportunita' per chi si impegna. 
Dunque se Obama negli States corregge la sua agenda, non e' un delitto correggere l'agenda di Monti". 
Sulla legge elettorale il segretario socialista e' stato tranchant: "Il centrodestra vuole mettere le mutande ai sondaggi negativi".
Parlando di Europa e di politica estera Nencini ha sostenuto che: " Il Psi e' favorevole alla candidatura del Presidente dell'Europarlamento Martin Schulz alla Presidenza della Commissione Ue nel 2014. 
"Servono regole nuove per i mercati finanziari - ha avvertito Nencini - senza le quali non usciremo dal baratro. Bisogna dire alla Cina che non si possono sfruttare i lavoratori come ai tempi di Verga. 
L'Europa deve imporre un tavolato dei diritti alla Cina tramite il Wto". 
Sulla politica internazionale Nencini  ha auspicato piu' attenzione per la Siria. "Non possiamo - ha affermato  - usare due pesi e due misure per Siria e Libia".
Tornando alle questioni italiane il leader socialista sul tema della legge elettorale e' stato tranchant: "Il centrodestra vuole mettere le mutande ai sondaggi negativi. Berlusconi - ha osservato -  si e' scusato per cio' che non ha fatto. Ora attendiamo che si scusi per cio' che ha fatto". 
Rivolgendosi a Bersani, Nencini, dopo avergli comunicato che in pochi giorni i socialisti hanno organizzato 580 comitati a sostegno della  sua candidatura lo ha  paragonato a Giacomo Brodolini,"stempiato ma autorevole" 
Nel corso dell'assemblea sono intervenuti Marco Di Lello, Pia Locatelli, Bobo Craxi e Luca Cefisi. 
Zita Gurmai, Presidente delle donne Pse, ha affermato che "le donne e i giovani saranno fondamentali per la vittoria della sinistra riformista in Italia". Thomas Maes, leader dei giovani socialisti europei, ha affermato che : "Il Psi con la scelta di Bersani contribuira' a sconfiggere i conservatori e a riportare i progressisti al Governo in Italia". 

Condividi post

Commenta il post